Tiramisù classico con uova pastorizzate

Il tiramisù credo sia il dolce più patriottico che esista nel nostro paese. Lo troviamo proposto in tante versioni, estive con frutta e invernali che lo vedono nella sua veste originale e tradizionale, ma per favore non chiamate tiramisù quei dolci al cucchiaio con crema pasticcera o altre cose, non lo sopporto. Il tiramisù deve essere fatto con uova e mascarpone…poi avanti con la fantasia nell’aggiungere ingredienti, sapori e consistenze, ma questa è solo la mia opinione discutibile da altri ma sacrosanta per me. Dopo questa precisazione passiamo al problema principale che questo dolce comporta, eh si, oltre a dare assuefazione tanto da dovervi rinchiudere in un centro di recupero per tiramisùdipendenti, rimane costante la paura dell’uso delle uova crude, che in realtà non dovrebbero essere mai mangiate. E allora ecco la versione con uova pastorizzate, super sicura e buonissima. Si pastorizzano le uova montandole con dello zucchero e acqua bolliti fino a 121°, così ogni batterio o germe morirà e il vostro tiramisù sarà sicuro…ma soprattutto non sarete costretti a pagare il funerale a qualche vostro invitato ahahahahah! Scherzi a parte, oggi mi sento un po’ ironica non fateci caso, la ricetta della crema tiramisù pastorizzata è della bravissima Simona Mirto del blog Tavolartegusto. L’ho vista tempo fa e me la sono segnata subito…poi il tempo e gli impegni non mi hanno permesso di provarla, fino a che un giorno ricevo ben tre richieste di un bel tiramisù da mio marito, mia madre e mia sorella, tutti in separata sede credetemi, e allora mi son detta che questo tiramisù dovevo proprio farlo. E’ semplicissimo da realizzare e il risultato è davvero strabiliante, ha ricevuto tantissimi complimenti. A voi la ricetta…buon week end a tutti!!!

DSC_0568

DSC_0571

 

Tiramisù classico con uova pastorizzate

Ingredienti per 8 persone:

1 pan di Spagna da 26 cm di diametro qui

200 gr di caffè espresso

50 gr di acqua

50 gr di liquore marsala

cacao amaro in polvere q.b.

Per la crema tiramisù (ricetta di Simona Mirto di Tavolartegusto):

60 gr di tuorli (4 circa)

114 gr di zucchero semolato

34 gr di acqua

250 gr di mascarpone freddo

200 gr di panna da montare

Mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino, portate sul fuoco e fate bollire, prima lo zucchero si scioglierà, poi inizierà a bollire formando delle bollicine. Nel frattempo versate i tuorli in una planetaria e data una leggera mescolata azionando la frusta. Appena il liquido arriverà a 121°, spegnete il fuoco, azionate la planetaria a velocità sostenuta e versate a filo il liquido facendo attenzione a non versarlo sulle fruste altrimenti schizzerà ovunque, fatelo scendere lungo il fianco della ciotola. Continuate a montare i tuorli ad alta velocità fino a che il composto risulterà ben montato e la ciotola si sarà raffreddata. Se non dovesse raffreddarsi del tutto mettete la ciotola in frigo per qualche minuto. Montate la panna. Unite il mascarpone alle uova montate mescolando delicatamente con le fruste il tempo necessario affinchè si mescoli bene il tutto. Unite per ultimo la panna con movimenti dal basso verso l’alto. Tagliate il pan di spagna in cerchi della grandezza del vostro bicchiere o ciotola. Mescolate il caffè espresso con acqua e marsala. Iniziate a comporre le vostro monoporzioni: iniziare con uno strato di pan di spagna, inzuppatelo con il caffè distribuite un cucchiaio o poco più della crema tiramisù e ricoprite con il pan di spagna e continuate così fino ad arrivare quasi al bordo, decorate la superficie con ciuffi di crema e spolverate con cacao amaro in polvere.

DSC_0582

DSC_0585

 



16 thoughts on “Tiramisù classico con uova pastorizzate”

Rispondi a SABRINA RABBIA Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *