Fluffosa al mandarino

Il lunedì è difficile per tutti, se poi ci si aggiunge mal di testa, qualche linea di febbre, raffreddore e mal di gola bhè meglio lasciar stare! Al momento sono sul divano, copertina, tv, aspirina pronta da tuffare in acqua e scrivo questo post. Di chiffon cake immagino ne avete viste molte in giro ma questa è speciale, qui parliamo di una torta simbolo dell’amicizia, che ha fatto di un gruppo fantastico di foodblogger una vera forza: questa torta richiama amicizia, complicità, comprensione, sostegno, crescita, insomma un simbolo di noi Bloggalline. Come resistere a una torta così? Altissima e sofficissima, leggera e versatile! Ma sapete una cosa? Questa torta l’ho fatta a gennaio, fotografata e dimenticata nella memory della reflex. Poi, ieri, mentre scaricavo le foto appena fatte di una zuppa mi accorgo di queste foto, ma che smemorata che sono! Ero convinta di averla già postata vabbè, sarà la vecchiaia che incombe! Avevo in casa dei mandarini del frutteto di mio padre, delle uova e così decisi di provare questo nuovo gusto per me! L’ho trovata frizzante e fresca! Vi lascio alla lettura della ricetta e intanto io vado a bere la mia aspirina! Buona settimana amici!!!

DSC_0264

DSC_0270

 

FLUFFOSA AL MANDARINO CON GLASSA AL CIOCCOLATO FONDENTE

INGREDIENTI PER TEGLIA DA 26CM

8 UOVA MEDIE

250 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO

100 GR DI SPREMUTA DI MANDARINI

60 GR DI ACQUA

120 GR DI OLIO DI SEMI

250 GR DI FARINA ’00

2 MANDARINI GRATTUGIATI

1 E 1/2 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI

UN PIZZICO DI SALE

PER LA GLASSA 

200 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE AL 70%

150 GR DI PANNA FRESCA

UNA NOCE DI BURRO

Spremete dei mandarini fino ad ottenere la quantità di 100 gr. Grattugiate la scorza dei mandarini. Separate i tuorli dagli albumi, montate gli albumi a neve ferma e lasciate da parte. Mescolate con una frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungete la scorza di mandarino, un pizzico di sale, l’olio, il succo di mandarino e l’acqua. Mescolate farina e lievito e setacciateli, uniteli poi alle uova e mescolate bene. Incorporate gli albumi montati a neve alle uova facendo attenzione a mescolare delicatamente, il composto deve risultare gonfio e spumoso. Versate l’impasto nella classica teglia da chiffon cake, non imburrata, infornate a 175° per circa 60 minuti. Estraete la teglia dal forno e mettetela a testa in giù, lasciatela in questa posizione fino a che sarà fredda, nel frattempo potrebbe staccarsi da sola quindi vi consiglio di mettere sotto un vassoio dove vorrete tenerla, farete una fatica in meno! Quando la torta sarà fredda preparate la glassa: mettete in un pentolino la panna con il burro, tritate al coltello il cioccolato e ponetelo in una ciotolina. Portate quasi a bollore la panna, spegnete il fuoco e versate il liquido sul cioccolato, mescolate bene finchè non si sarà sciolto tutto. Versate la glassa sulla torta.

DSC_0253

DSC_0261

DSC_0270



22 thoughts on “Fluffosa al mandarino”

Rispondi a Elena Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *