Lasagna ai carciofi e burrata

Pasqua si avvicina, mancano solo due settimane ed io inizio a pensare a qualcosa di buono da fare! Ieri mi sono cimentata su un primo piatto, una squisita lasagna ai carciofi arricchita da una besciamella “rinforzata” da burrata e carciofi frullati, così da rendere il sapore armonioso e la consistenza più cremosa. Una lasagna vegetariana che a me fa pensare alle feste pasquali. I carciofi solo l’alimento per eccellenza di questo periodo ed io li adoro in ogni cottura e variante, ma nella lasagna li amo ancor di più. Insomma per me questo è un piatto della festa! Un consiglio, se avete poco tempo per preparalo, potete usare delle sfoglie già pronte che trovate nel banco frigo o nei negozi di pasta fresca, verrà buona comunque e vi godrete un piatto ricco e gustoso! Inoltre potete anche variare e arricchire questa lasagna vegetale con delle fette di prosciutto cotto all’interno, io non l’ho messo perchè non amo particolarmente gli affettati cotti, anche se trovo che il cotto sia il migliore fra i tanti. Non vi resta che provare, no?!

DSC_0721

DSC_0731

LASAGNA AI CARCIOFI E BURRATA

INGREDIENTI

PER LA PASTA ALL’UOVO

3 uova

300 gr di farina ’00

PER IL RIPIENO AI CARCIOFI

10 carciofi

2 spicchi d’aglio

olio evo

sale

prezzemolo

PER LA SALSA BESCIAMELLA

500 ml di latte

50 gr di burro

50 gr di farina’00

sale e noce moscata q.b.

INOLTRE

1 burrata grande (circa 400 gr)

120 gr di grana o parmigiano grattugiato

DSC_0726

Preparate la pasta all’uovo
Impastate la farina con le uova, se necessario aggiungete un po’ d’acqua. Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciatela riposare per almeno 30 minuti coperta da una ciotola affinchè non secchi.
Preparate i carciofi
Pulite i carciofi togliendo le foglie esterne più dure, tagliate la punta e pulite dal gambo fino alle foglie. Immergete i carciofi in acqua acidulata con un limone spremuto bene. Tagliate i carciofi a listarelle. In una padella fate rosolare gli spicchi d’aglio con un filo d’olio evo. Inserite i carciofi, salate e pepate e aggiungete del prezzemolo intero. Coprite con acqua fino a poco più di metà dei carciofi, coprite e fate cuocere fino a quando i carciofi risulteranno morbidi. Spegnete il fuoco e mettete i carciofi in un contenitore a raffreddare.
Preparate la besciamella
Mettete il latte con sale e noce moscata in un pentolino a scaldare. In una pentola fate sciogliere il burro, togliete la pentola dal fuoco e versate la farina tutta in un colpo, mescolate con una frusta, riportate sul fuoco e aggiungete poco per volta il latte, mescolando di continuo per non far formare grumi. Continuate la cottura fino a quando la salsa inizierà ad addensarsi. Versate la besciamella in una ciotola e fate intiepidire.
Stendete la pasta
Stendete la pasta all’uovo con la macchina fino al penultimo foro. Tagliate delle strisci lunghe quanto la teglia dove comporrete la vostra lasagna. Mettete una pentola d’acqua sul fuoco, salate e quando l’acqua bolle lessate una sfoglia per volta, scolate e passate ogni sfoglia in una ciotola con acqua fredda, stendete poi su un canovaccio ad asciugare.
Assemblaggio
Mettete in un frullatore il cuore di una burrata, 3 cucchiai di carciofi e un paio di besciamella. frullate tutto con le lame. Unite questa crema verdognola al resto della salsa besciamella e mescolate bene. Tagliate a pezzetti l’involucro della burrata e mettete da parte. Prendete una teglia dai bordi alti, versate sul fondo qualche cucchiaio di besciamella, stendete uno strato di pasta, versate la besciamella, distribuite i carciofi, la parte esterna della burrata e infine il parmigiano o grana grattugiati. Ricominciate con pasta e così come prima fino a terminare gli ingredienti. Io ho terminato con uno strato di salsa besciamella e parmigiano, ma voi potete anche mettere altri carciofi…a voi la scelta! Infornate a 190° per circa 1 ora. Spegnete il forno e fate riposare la lasagna per 10 minuti prima di tagliarla.

DSC_0733

DSC_0734

DSC_0729



11 thoughts on “Lasagna ai carciofi e burrata”

Rispondi a Roberta Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *