Tortano

Il tortano è una variante del casatiello, quello che li distingue è l’uso delle uova: nel casatiello le uova vanno messe crude sulla superficie e fermate con due strisce di impasto messe a forma di croce, nel tortano le uova vanno inserite all’interno dell’impasto sode. Tutto qui! La ricetta del casatiello la trovate qui.
Oggi vi propongo questa versione di un rustico campano tipico delle festività pasquali, si adatta a tutte i pasti della giornata, dalla colazione se vi piace o avete la tradizione della colazione salata, dal pranzo, come antipasto e stuzzico fra una portata e l’altra, dalla merenda, dalla cena…e se avanza è perfetto per il giorno di pasquetta ;-)!
Con questa ricetta vi auguro di trascorrere una bellissima giornata di Pasqua, di mangiare cose buone, di stare insieme a gente speciale e di sorridere sempre alla vita, eprchè la vita è bella!
BUONA PASQUA A TUTTI AMICI MIEI!

Alt
TORTANO
INGREDIENTI PER UNA TEGLIA DA 26-28CM
500 g di farina Manitoba
150 ml di latte
180 ml di acqua
5 g di lievito di birra secco
10 g di sale
150 g di strutto morbido
1 cucchiaio di pepe nero macinato
PER FARCIRE
4 uova sode
200 g di provolone
200 g di salame (se li trovate usate metà ciccioli e metà salame)
2 cucchiai di pecorino grattugiato

Alt
PROCEDIMENTO
1. Nella ciotola della planetaria, se volete potete impastare anche a mano, inserite la farina con il lievito secco e il pepe macinato.
2. Inserite la foglia ed inizate ad impastare versando il latte e l’acqua a filo.
3. Quando si sarà formata una palla compatta sostituite la foglia con il gancio e inserire lo strutto, poco per volta, aspettando che si assorba prima di inserire il pezzetto successivo.
4. L’impasto tenderà a risultare morbido ma continuando ad incordare si rassoderà.
5. Per ultimo unite anche il sale, fate girare per 1 minuto ancora e fermate la macchina.
6. Trasferite l’impasto su un piano di legno, fate le pieghe: stendete con le mani per formare un rettangolo, richiudete le due estremità verso il centro sovrapponendole, poi arrotolate e formate un panetto.
7. Mettete l’impasto in una ciotola oliata, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in luogo caldo fino al raddoppio (circa 2 ore).
8. Nel frattempo tagliare a dadini il salame, il provolone e le uova sode.
9. Una volta che l’impasto sarà lievitato, stendetelo formando un rettangolo la cui lunghezza risulti sufficiente per riempire la circonferenza della vostra teglia.
10. Distribuite sulla superficie il pecorino grattugiato, il salame, il provolone e le uova sode.
11. Arrotolate partendo dal lato più lungo, trasferite in una teglia a cimabella precedentemente oliata ed infarinata.
12. Coprite e lasciate lievitare per almeno 30-40 minuti.
13. Preriscaldate il forno a 180°.
14. Quando il tortano sarà lievitato infornate e cuocete per 45-50 minuti.
Alt



2 thoughts on “Tortano”

Rispondi a Alice Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *