Tiramisù alle fragole

Esiste cosa più golosa del tiramisù?
Il dolce nazionale per eccellenza, oggi ve lo propongo in una versione primaverile, con le fragole e una bagna alle fragole arricchita con un tocco di liquore che aggiunge lo sprint giusto a questo dolce. In più la crema è fatta con uova pastorizzate, per cui anche sicuro sul piano alimentare. La ricetta della crema tiramisù è della bravissima Simona Mirto, da quando l’ho scoperta ormai il tiramisù lo faccio soltanto così, mi piace la consistenza della crema, non liquida e che non cola nel fondo ma rimane ben solida sulla superficie. Non vi resta che provare…
Alt
Alt
TIRAMISU’ ALLE FRAGOLE
INGREDIENTI
Per la crema tiramisù pastorizzata (ricetta di Simona Mirto del blog “Tavolartegusto”)
60 gr di tuorli (4 circa)
114 gr di zucchero semolato
34 gr di acqua
250 gr di mascarpone freddo
200 gr di panna da montare

Per la bagna alle fragole:
200 g di fragole
50 ml di acqua
40 g di zucchero
1 bicchierino di liquore (rum, alchermes, vermouth o altro a piacere)

400 g di biscotti savoiardi
300 g fragole fresche
cioccolato fondente a scaglie
cacao amaro in polvere
Alt

PROCEDIMENTO
1. Mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino, portate sul fuoco e fate bollire, prima lo zucchero si scioglierà, poi inizierà a bollire formando delle bollicine.
2. Nel frattempo versate i tuorli in una planetaria e data una leggera mescolata azionando la frusta.
3. Appena il liquido arriverà a 121°, spegnete il fuoco, azionate la planetaria a velocità sostenuta e versate a filo il liquido facendo attenzione a non versarlo sulle fruste altrimenti schizzerà ovunque, fatelo scendere lungo il fianco della ciotola.
4. Continuate a montare i tuorli ad alta velocità fino a che il composto risulterà ben montato e la ciotola si sarà raffreddata.
5. Se non dovesse raffreddarsi del tutto mettete la ciotola in frigo per qualche minuto.
6. Unite il mascarpone alle uova montate mescolando delicatamente con le fruste il tempo necessario affinchè si mescoli bene il tutto.
7. Montate la panna ed unitela al composto con movimenti dal basso verso l’alto.
8. Preparate la bagna alle fragole: lavate le fragole, togliete il picciolo e frullatele con acqua e zucchero.
9. Mettete il composto in un pentolino e fate scaldare, non cuocete, dovrete solo far sciogliere lo zucchero.
10. Fate raffreddare e poi unite il liquore.
11. Componete il tiramisù: immergete i savoiardi nella bagna alle fragole e posizionateli in uno strato su un vassoio, coprite con metà della crema tiramisù,  distribuite le fragole a pezzetti, precedentemente lavate ed asciugate, qualche scaglia di cioccolato fondente. Fate un secondo strato con i savoiardi inzuppati nella bagna e ricoprite con l’altra metà della crema.
12. Decorate la superficie con una spolverata leggera di cacao amaro in polvere, fragole fresche e scaglie di cioccolato.
13. Mettete in frigo per almeno 2 ore prima di servire.
Alt

 



2 thoughts on “Tiramisù alle fragole”

Rispondi a Claudia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *