Soda bread fichi, noci, cioccolato fondente e burro al miele

Soda bread fichi, noci, cioccolato fondente e burro al miele

 

Si torna seriamente ai fornelli, non che io li abbia mai lasciati, con la Re-Cake di settembre!
Era da un po’ che non partecipavo al gioco, per mancanza di tempo e di organizzazione probabilmente. Ho sempre ammirato le ricette proposte dalle admin del gruppo, ogni mese una ricetta originale e sfiziosa, come la proposta di questo mese, un soda bread con i gusti dell’autunno, morbido e velocissimo da fare, senza lievitazione e quindi senza lunghe attese di lievitazione. Si impastano tutti gli ingredienti in una ciotola con un mestolo o cucchiaio, si versa l’impasto in una teglia e via in forno per circa mezz’ora.
Come ogni mese ci sono delle varianti da poter apportare alla ricetta originale, io ho pensato di ingolosire questo pane inserendo il cioccolato fondente nocciolato a pezzetti e diminuendo un pochino la quantità di fichi secchi e di noci. Il risultato è strepitoso.
Buon inizio settimana amici miei!
Alt
SODA BREAD FICHI, NOCI E CIOCCOLATO CON BURRO AL MIELE
INGREDIENTI PER UNA TEGLIA  22 CM
160 g di farina ‘0
160 g di farina integrale
60 g di noci sminuzzate grossolanamente
80 g di fichi secchi sminuzzati
40 g di cioccolato fondente alle nocciole intere tagliato a pezzetti
1 cucchiaio di lievito in polvere
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di sale
500 ml di latticello (se non lo avete mescolate 250 ml di yogurt bianco + 250 ml di latte fresco intero)
Burro per la teglia
Per il burro al miele:
75 g di burro a temperatura ambiente
2 cucchiai di miele liquido
Alt
PREPARAZIONE

1. Preriscaldate il forno a 205° ed imburrate una teglia da 22 cm di diametro.
2. In una ciotola versate le farine, lo zucchero, i fichi e le noci sminuzzati.
3. Aggiungete anche il cioccolato fondente spezzettato con un coltello.
4. Unite anche sale, lievito e bicarbonato.
5. Iniziate a versare il latticello e con un cucchiaio mescolate fino ad ottenere un impasto molto morbido e poco raffinato.
6. Se non trovate il latticello lo potete preparare mescolando 250 ml di yogurt bianco con 250 ml di latte fresco intero.
7. Versate il composto nella teglia precedentemente imburrata ed infornate.
8. Cuocete per 25-30 minuti, fate comunque la prova stecchino per verificare la cottura al centro.
9. Sfornate e lasciate intiepidire prima di sformare il pane.
10. Nel frattempo preparate il burro al miele semplicemente lavorando il burro a pomata con il miele liquido.
11. Servite il pane con il burro.
12. L’ideale sarebbe consumare il pane in giornata, se avete intenzione di conservarlo, avvolgetelo nella pellicola e tenetelo chiuso in un sacchetto per alimenti, sarà buono anche il giorno dopo.

Alt

Alt

Alt
Questa la locandina di questo mese di Re-Cake 2.0.

Alt



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *