Pan brioche al cacao e bacche di goji

Da molto tempo ormai volevo provare queste miracolose bacche, le bacche di goji, che a detta di molti hanno “poteri miracolosi” sulla salute dell’uomo. Ma prima di usarle mi sono documentata un pò perché non amo usare prodotti che non conosco solo perché di moda (ebbene si anche la cucina è diventata una moda!!!). Dunque adesso vi annoio un pochino con le mie ricerche su queste bacche.
Queste bacche rosse crescono spontaneamente in alcune zone della Mongolia, del Tibet e in alcune province della Cina. Vengono coltivate da migliaia di anni e sono considerate un elemento essenziale nella medicina cinese. 
Queste bacche vengono anche chiamate il “frutto della longevità” e da più di 2000 anni sono considerate un rimedio naturale per mantenere l’organismo umano in buono stato. Infatti pare che contengano vitamina C ed E, ferro, manganese, fosforo, magnesio e potassio. Inoltre pare che aiutino a disintossicare il fegato, mantengano l’idratazione della pelle e rinforzino il sistema immunitario…….e che dire di più?! Queste bacche sono un vero e proprio elisir di lunga vita…quindi usiamole per un bel dolce (ma anche mangiate da sole non sono per niente male!).
Comunque passiamo al dolce!
L’altro giorno mi imbatto in un contest che fin da subito ha colto il mio interesse dal titolo Un anno di colazioni: Pane dolce e fette biscottate organizzato da Letizia in cucina e subito mi son detta che dovevo partecipare perché io adoro i pan brioche, adoro quasi tutto ciò che fa parte della categoria lievitati, mi piace vedere l’impasto crescere, mi piace vedere la sofficità del prodotto finito e soprattutto mi piace pensare:” Ehi questo l’ho fatto io!”.
Un pan brioche semplice però è troppo banale! Ok io farò un pan brioche al cacao…e poi? Gocce di cioccolato? Naaaa! Cannella? Invernale! Ci sono: BACCHE DI GOJI!!! E così questo è il risultato, spero vi piaccia! L’ho mangiato a colazione e devo dire che è mooolto buono!!!
 

 

 

Pan brioche al cacao amaro e bacche di goji

Ingredienti
 
300 gr di farina ’00
300 gr di farina manitoba
100 gr di acqua tiepida
4 uova
130 gr di zucchero
2 cucchiai colmi di cacao amaro in polvere
25 gr di lievito fresco 
80 gr di bacche di goji
100 gr di burro pomata
estratto di vaniglia
sale
Latte q.b. per spennellare
 
Nella planetaria iniziare a lavorare le uova con lo zucchero, il sale, la vaniglia e il cacao. Unire l’acqua tiepida e un pò per volta le due farine setacciate con il lievito di birra. A questo punto unire il burro pomata e lavorare l’impasto fino a quando il burro si sarà incorporato perfettamente all’impasto: dovete ottenere un panetto morbido ma che non si appiccichi alle mani, se così fosse aggiungere poca farina. Lavorare per almeno 20 minuti così da far entrare più aria possibile nell’impasto. Mettere a lievitare in una ciotola in un luogo caldo, lontano da correnti e coperto con la pellicola. Il volume dell’impasto deve raddoppiare ( il mio impasto ha impiegato 2 ore e 1/2). Nel frattempo mettere le bacche di goji in ammollo con dell’acqua per circa 10 minuti. Una volta che l’impasto è lievitato, incorporarvi le bacche di goji cercando di non romperle. Formare un cordone e metterlo in una teglia da plum cake lunga 30 cm. Mettere nuovamente a lievitare per almeno 1 ora. Spennellare la superficie con il latte. Preriscaldare il forno a 170° ed infornare per circa 30 minuti, controllando che non bruci in superficie e nel caso coprire con carta argentata.
 

 

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest “Un anno di colazioni: Pane Dolce e Fette Biscottate” di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMOra

 

 



16 thoughts on “Pan brioche al cacao e bacche di goji”

  • Ciao vecchia, lo sai che mi pare strano commentare te? Vado sempre sui blog di persone che non conosco personalmente e ora scrivere a te mi pare un po' buffo hihi! Le bacche di goji le conosco (quanti benefici per la salute!) ed è da molto che vorrei provarle, poi rimando sempre l'acquisto a causa del prezzo e dico: "dai, la prossima volta…" però ora che le vedo in questo pan brioche squisito e mi mangio le mani…e alle mani preferirei una fetta di questa morbida meraviglia 🙂 Bellissimi i tuoi mici e anche Nerone ^_^

    • Ehi vecchia!!! Anche a me fa un certo effetto sentirci sui nostri blog…e chi l'avrebbe mai detto!? Però allo stesso tempo sono molto contenta :-)!!! Per mettere le foto di tutti i miei pelosi, anche quelli che ormai non ci sono più, avrei bisogno di almeno 4 blog hihihihi!!! Sono le miei gioie!! Ti mando un abbraccio forte e…provalo questo pan brioche è davvero una meraviglia al palato ;-)!!!

  • Ciao, grazie della visita…..vedo che oltre la cucina abbiamo in comune altre passioni!!!
    Meraviglioso questo pan brioche, bisogna che mi decisa anch'io a provare queste bacche!!!
    Baci

    • Grazie a te! La passione per gli animali, ma per i gatti in particolare, é qualcosa che mi porto sin dalla nascita! Ho avuto la fortuna di avere una famiglia che mi ha trasmesso il rispetto per gli animali…mia madre dice: "Virginia quando é nata aveva un gattino fra le mani!!!" 😉
      Baci a te e buona giornata!

  • Anche io come Laura condivido con te sia la passione per la cucina che quella per gli animali!!
    Ho scoperto il tuo carinissimo blog grazie allo stupendo pan brioche che hai postato!!
    Mi aggiungo ai tuoi lettori e da oggi ti seguo con grandissimo piacere!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    • Il binomio passione per cucina e animali è spesso molto ricorrente ;-)!!Mi fa tantissimo piacere che ti piaccia il mio blog…è ancora un pò spoglio ma conto di arricchirlo il prima possibile! Grazie ancora e un abbraccio a te!!!

    • Grazie! Le bacche sono buonissime e poi fanno anche molto bene ;-)! Questo pan brioche ha riscosso grande successo, la mia famiglia l'ha divorato a colazione, dopo pranzo con il caffé, e a merenda…direi un dolce per tutti i pasti hihihihi ;-)!!! Grazie per il tuo commento, ti auguro una buona giornata!

  • Intanto ti dico che è un piacere conoscerti, cara Virginia. La tua pagina mi piace molto e ti seguirò con piacere.
    Ma veniamo a questo strepitoso pane. Un'esplosione di bontà!!!!! Soffice, golosissimo e salutare!! Le bacche di Goji sono una vera chicca e tu le hai sapute utilizzare in maniera sfiziosa. Davvero bello da vedere e sicuramente anche buonissimo.
    Brava!!
    Un abbraccio, buona giornata.

    • Grazie!!!!!!!!!! Il piacere è mio!!! Questo pane é uno dei migliori che ho fatto, devo essere sincera, morbidissimo e dal gusto mai provato prima! Ho ricevuto complimenti da tutti coloro che lo hanno assaggiato…la cucina porta grandi soddisfazioni ;-)!!!
      Un abbraccio a te e buona settimana!!! :-))))))))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *