Plumcake bicolore con ricotta

Eccomi tornata dopo un periodo di “abbandono” del mio angolino preferito! A differenza di molti io non amo il mese di agosto allo stesso modo come non amo il mese di gennaio, per me rappresentano la fine di un periodo fatto di feste, spensieratezza ed allegria! Lo so che in molti sono in vacanza in questo periodo, ma io le mie vacanze le ho già fatte a luglio, mese che in assoluto preferisco per uscire qualche giorno dalla solita routine. Tutte le fasi della mia vita, dall’adolescenza alla vita universitaria sono legate a pensieri su questo mese, pensieri del tipo: “Tra qualche giorno ricomincia la scuola e si torna sui banchi di scuola”, questo durante la scuola, oppure, durante gli anni universitari, pensieri tipo, “Agosto lo passerò sui libri per poter sostenere l’esame a settembre”…ora queste preoccupazioni non ci sono più, ma nell’aria comunque respiro quella sensazione destabilizzante, difficile da spiegare, portata dai profumi della natura decisamente diversi, da un clima sensibilmente in trasformazione, dalla prospettiva di ciò che sarà e che accadrà nei prossimi mesi…ma lo sapete come risolvo il tutto? Penso al Natale!!! SSSSS non ditelo in giro…io sono una vera maniaca delle feste natalizie, le adoro, adoro tutto, dagli addobbi, ai profumi, fino alle atmosfere magiche! Ok ok lascio stare questo discorso perchè già vedo qualcuno di voi che sta facendo delle facce davvero buffe hihihihi! Eccovi la ricetta di un plumcake nato per caso, dall’esigenza di smaltire una vaschetta di ricotta che stazionava nel mio frigo implorandomi pietà…

Plumcake bicolor con ricotta
 
Ingredienti
 
3 uova medie
200 gr di zucchero
250 gr di ricotta
150 ml di olio di semi di girasole
vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
350 gr di farina ’00
un pizzico di sale
2 cucchiai di cacao amaro + 2 cucchiai di latte
Accendere il forno a 180°.
Mettere le uova a temperatura ambiente nella planetaria con lo zucchero e far montare, unire il sale, la vaniglia. Unire la ricotta e l’olio, per ultimo incorporare la farina e il lievito setacciati. Imburrare uno stampo da plumcake e versare all’interno circa 2/3 dell’impasto e livellare. Nell’impasto rimanente unire il cacao amaro e il latte e mescolare bene, infine versare il composto di cacao su quello bianco. Infornare a 180° per circa 40 minuti, fare comunque la prova stecchino!

 

 

 

 



13 thoughts on “Plumcake bicolore con ricotta”

  • noooooo ma lo sai che adoro il natale anch’io?! ma ho proprio una fissa….casa mia a Natale sembra la casa Disney e inizio a pensarci anch’io,saremo matte? sarà che ho finito le vacanze anch’io ma se penso di affrontare l’inverno con i compiti del mio piccolo in 2^ elementare mi viene l’angoscia,vabbè vabbè ce la faremo 🙂
    intanto mi pappa il tuo delizioso plum cake bicolore,devo farlo!

  • Cara Virginia non sai quanto ti capisco, già da giorni mi sta prendendo una malinconia pensando che fra non molti giorni sarà finita l’estate 🙁 Anche io amo il Natale proprio come quando ero bambina, o forse ancor di più adesso che ho una casa tutta mia da addobbare…perciò ricorrerò al tuo furbissimo stratagemma per non pensare all’estate che finisce come ad un evento totalmente negativo 😉
    Anche una bella fetta di questo plumcake sarebbe di sicuro conforto 🙂 Per questi ingredienti quanta farina serve? Non so se è colpa della visualizzazione da cellulare ma non riesco a leggerla…

    • Caspita hai ragione, ho dimenticato la farina come ingrediente…che sbadata°!Aggiunta immediatamente, grazie per avermelo fatto notare, io probabilmente non me ne sarei accorta hihihi!!! Dai pensa al Natale che tutto passerà, garantito da una che lo fa sempre e che ne trova grande giovamento psicologico ;-)! Ti abbraccio e ti ringrazio per la visita!

  • Agosto, quando ero in università, lo vivevo proprio come te: studio matto e disperatissimo per prepararmi gli esami di settembre. Da sempre, però, l’ho vissuto come periodo di transizione, che per me l’anno è sempre cominciato a settembre e non a gennaio. Certo, oggi i buoni propositi non li faccio più, consapevole del fatto che non ne mantengo neanche uno, ma mi do piccoli obiettivi e nella loro realizzazione parto proprio da settembre. E come te adoro il Natale, che comincia ad entrare nei miei pensieri già da ottobre. Mi sa che presto allora ci dedicheremo alle ricette natalizie 🙂 Intanto però mi godo questo plumcake bicolore, che già a leggere che c’è la ricotta mi piace da matti 🙂

  • Ciao tesoro bentrovata <3 Lo sai che questo è il dolce del mio cuore? Praticamente quasi l'unico che mangiavo da piccola e che la mia mamma preparava sempre, lo adoro! Il tuo deve essere buonissimo, soffice soffice con la ricotta, devo provare questa versione! Ti abbraccio forte, torno presto anche io con un nuovo post. Buona giornata :**

  • anch’io come te non amo agosto perche’ a settembre torno al lavoro a scuola, io le vacanze le faccio sempre a luglio, poi per me quest’anno agosto e’ stato terribie, da dimenticare!!!!Ora mi godo il tuo dolce strepitoso, bentrnata, cara!!!!Baci Sabry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *